Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

SAC: animazione territoriale ad Alberobello

logo comunicato stampa

 

 



ALBEROBELLO - Si è svolto nella sala consiliare `Gianpiero De Santis´ del Comune di Alberobello il secondo dei tre incontri di animazione territoriale previsti dal SAC (Sistema Ambientale e Culturale) `La Murgia dei trulli: dal mare alla Valle d´Itria´, finanziato nell´ambito dell´ Azione 4.2.2 del PO Puglia 2007/13.

L´occasione ha riunito rappresentanti di istituzioni, associazioni, imprese, dell´Area Vasta `Valle d´Itria´ che comprende i Comuni di Alberobello, Castellana Grotte, Cisternino, Locorotondo, Martina Franca, Monopoli (Capofila), Noci, Putignano, accolti dal sindaco Michele Longo e salutati dal vice sindaco Daniela Salamida con delega al Turismo, Cultura e Istruzione.

Dopo un primo Progetto che ha finanziato la ristrutturazione e la gestione dei Punti Informativi Turistici  (IAT) degli otto Comuni, questa aggregazione ha ottenuto un ulteriore intervento che punta alla destagionalizzazione dei flussi turistici ed all´incremento dei giorni di pernottamento medio dei turisti nell´Area della Valle d´Itria.

Per la realizzazione di questo obiettivo i Comuni hanno invitato a collaborare tutti coloro che contribuiscono - attraverso l´organizzazione di festival, rassegne, eventi, manifestazioni, itinerari tematici, produzioni agroalimentari e attività artigianali - a tenere viva la cultura e le tradizioni di questa nostra bellissima terra.

Finalità di questi incontri è quella di creare una rete fra chi lavora per lo sviluppo del territorio, valorizzandone il patrimonio naturale e culturale per giungere ad  un´offerta turistica strutturata che punti alla destagionalizzazione ed all´incremento dei giorni di permanenza media. Perseguire questi obiettivi significa consolidare il brand `VALLE D´ITRIA´ ma anche creare per i residenti maggiori opportunità di lavoro e di business.

Le strategie messe in campo sono volte a favorire la mobilità fra i Comuni del SAC, a mettere in rete i loro beni e a migliorarne la visibilità mediante un sistema di promozione integrata che coinvolgerà tutti gli attori anche attraverso la gestione integrata degli IAT, la creazione di laboratori destagionalizzati, le azioni di animazioni territoriale.

Dopo oltre tre ore di lavoro, i numerosi  partecipanti  all´incontro si sono dati appuntamento il prossimo 30 ottobre  nella sala consigliare del Comune di  Putignano.


Alberobello, 23 ottobre 2014

L´Ufficio Stampa