Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Scambi commerciali e culturali con Romentino Il gemellaggio si rafforza e cresce

logo comunicato stampa

 





ALBEROBELLO - Si è ulteriormente consolidato il rapporto tra Alberobello e la città di Romentino la cui intenzione è andare oltre il gemellaggio del 2003 e intraprendere una serie di rapporti - già avviati dal sindaco Longo con la precedente amministrazione romentinese - di natura commerciale, e non solo.

Infatti, il trentanovenne neosindaco di Romentino, Alessio Biondo, ha visitato Alberobello per conoscere (è stato eletto a maggio) la città  con la quale il suo Comune è gemellato e dalla quale proviene una numerosa comunità di alberobellesi che negli anni ´70 si è trasferita in Piemonte in cerca di lavoro. Ma soprattutto per dare corso all´idea del sindaco Longo che intende attivare sinergie commerciali scambiando riso, gorgonzola, mais, mele, con le tipicità pugliesi, quali: olio, pasta fresca, taralli, prodotti caseari. Gli scambi saranno anche di natura culturale, ambientale e paesaggistica perché Romentino è inserita nella Riserva della Biosfera del Ticino riconosciuta dall´Unesco.

Romentino ha diverse testimonianze che ricordano la Città dei trulli: alcuni alberobellesi hanno ricoperto ruoli istituzionali, una piazza ed un parco sono intitolati ad Alberobello, un trullo è stato realizzato in una centralissima via del paese da un mastro trullaro locale. `Molti miei concittadini vengono in vacanza ad Alberobello, alcuni di questi li ho già incontrati e ci siamo dati appuntamento per cena´, ha sottolineato il sindaco Biondo.

`Ci attiveremo per concretizzare al più presto questi nostri progetti´ - hanno chiosato i due sindaci durante l´incontro e lo scambio di doni avvenuto in Municipio. `L´anno scorso - ha aggiunto il sindaco di Romentino - durante una fiera che si tiene a Saint Marcel, in Francia, con la quale siamo gemellati, l´olio di Alberobello è andato a ruba´. Mentre, il sindaco Longo, nel congedare il collega piemontese, ha sottolineato: `questo progetto di collaborazione conferma l´autenticità della nostra terra tanto apprezzata per le sue  eccellenze e ´.

Il sindaco Michele Longo ha ricevuto in dono una confezione di riso da coltura biologica ed alcune pubblicazioni, ed ha regalato al primo cittadino di Romentino un trullo realizzato artigianalmente ed alcuni libri che raccontano le bellezze culturali, storiche e ambientali di Alberobello.

L´ufficio stampa




      
 da sn: il sindaco di Romentino Alessio Biondo con il sindaco di Alberobello Michele Longo    i doni ricevuti dal sindaco Longo