Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

L´interesse della Turchia per la Capitale dei trulli Buone pratiche a confronto

logo comunicato stampa

 





ALBEROBELLO - Una delegazione turca proveniente dalla provincia di Amasya è stata accolta in Municipio dal sindaco Michele Longo e dal vice sindaco Daniela Salamida.
Dopo gli onori di casa e lo scambio di reciproci doni, il sindaco Longo ha raccontato alla rappresentanza straniera guidata dal vice governatore Suat Seyitoglu e dal vice sindaco Ismail Kazan, che la Capitale dei trulli ha già un rapporto di amicizia con la Turchia. Infatti, lo scorso novembre 2013 si è gemellata con la città di Harran per l'analogia delle costruzioni in pietra perché la storia racconta che durante la conquista bizantina della Puglia alcune comunità ebraiche ed orientali si stabilirono fra Bari e Taranto. Ed è probabile che l'architettura a trullo potrebbe avere una origine turca.

Sorpresa ed affascinata dal meraviglioso paesaggio la rappresentanza straniera ha mostrato interesse per le buone pratiche relative all´uso della pietra ed alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale locale.

La visita/studio è stata organizzata dal Servizio Mediterraneo della Regione Puglia nell´àmbito del Programma Town Twinning che prevede - tra i suoi obiettivi - il miglioramento della capacità dei governatorati turchi di operare secondo standard europei.

La delegazione turca era inoltre composta da Erdin Güden, coordinatore della  Middle Black Sea Development Agency, Murat Simsek, esperto della Middle Black Sea Development Agency, Saide Fatma Okudan, esperto dell´Amasya Governorate.


Alberobello, 28 giugno 2014
L´ufficio stampa