Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Festa dell’Albero 2018, cinque nuovi lecci in via Montanaro

 

Festa dell’Albero 2018, cinque nuovi lecci in via Montanaro

Sono stati piantumati dagli studenti della Scuola secondaria di I grado «Luigi Tinelli» e dell’ l’Istituto Tecnico Agrario

Cinque nuovi lecci in via Montanaro per celebrare la Festa dell’Albero 2018. Li ha messi a disposizione il Comune di Alberobello e cresceranno a metà strada fra la Scuola secondaria di I grado «Luigi Tinelli» (facente parte dell'istituto comprensivo «Morea-Tinelli») e l’istituto tecnico Agrario (facente parte dell'Istituto di Istruzione Secondaria Superiore «Caramia-Gigante», guidato dal prof. Raffaele Fragassi) che anche quest’anno si sono unite per la ricorrenza.

La cerimonia di piantumazione è avvenuta ieri, lunedì 3 dicembre, ed è stata posticipata rispetto alla data del 21 novembre, d’accordo con le scuole, per consentire anche la rimozione di alcuni pini pericolanti dopo il maltempo di alcuni giorni fa.

Armati di zappa, pala e tanto impegno, gli studenti dell’ Istituto tecnico Agrario hanno scavato la buca per i cinque lecci, circondati dai cartelloni e dal sostegno dei più giovani ragazzi della scuola «Tinelli» e dei loro docenti. In rappresentanza dell’amministrazione c’erano il consigliere comunale Michele De Biase e l’assessore all’Ambiente e al Verde Pubblico Mario Salamida (che ha organizzato l’evento insieme all’assessore alla Pubblica Istruzione, Alessandra Turi) che ha detto agli studenti: «Amiamo l’ambiente, rispettiamo gli alberi, facciamo il nostro dovere civico».

«L’albero è qualcosa di intimamente legato alla nostra quotidianità – ha aggiunto la prof.ssa Anna Neglia del «Caramia-Gigante» - per questo dobbiamo essere in grado di riconoscerlo e apprezzarlo».

«E’ importante imparare a conoscere il nostro territorio e le sue piante che danno un valore aggiunto al paesaggio aggiungendo bellezze ai turisti che vengono a visitarci», ha detto la prof.ssa Nunzia Salamida insieme al prof. Vincenzo Stea e alla prof.ssa Emma Longo del «Caramia-Gigante».

Ad accogliere gli studenti è stata il dirigente scolastica del «Morea-Tinelli», la prof.ssa Daniela Menga.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO

Alberobello, martedì 4 dicembre 2018