Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Ciclismo, domenica 26 agosto il trofeo «Sylva Arboris Belli-Memorial Ginetta Ruggieri»

Ciclismo, domenica 26 agosto il trofeo «Sylva Arboris Belli-Memorial Ginetta Ruggieri»

 

Ciclismo, domenica 26 agosto il trofeo «Sylva Arboris Belli-Memorial Ginetta Ruggieri»

Appuntamento a partire dalle 15.00 con Esordienti e Giovanissimi. Intanto il vivaio della Spes trionfa a Lagonegro

Si terrà domenica 26 agosto ad Alberobello la sesta edizione del trofeo «Sylva Arboris Belli-Memorial Ginetta Ruggieri», tradizionale appuntamento giovanile di fine estate.

La gara, organizzata dalla Spes Alberobello con il patrocinio del Comune, si terrà su un anello misto tra zona urbana ed extra urbana di 5 chilometri con saliscendi, diverse curve e la presenza a metà circuito della salita Monte della Guardia (muro di 500 metri al 9%) per le categorie esordienti, mentre per i giovanissimi ci sarà un anello cittadino in pieno centro ad Alberobello.

La prima partenza è fissata alle 15. Si prevedono circa 160 iscritti con presenze anche da Marche e Abruzzo.

«Cresce l'entusiasmo del nostro team insieme all'adrenalina e all’emozione del dover correre in casa. Lo spettacolo è assicurato e non vediamo l’ora di fare del nostro meglio», dice Rino Perta, presidente della Spes.

Intanto i giovanissimi del vivaio della squadra alberobellese, domenica 19 agosto, hanno stravinto a Lagonegro, conquistando il primo posto di società nel trofeo «Monte Sirino Sci MTB». Il vivaio di giovani promesse è guidato da un ex professionista doc, l’alberobellese Leonardo Piepoli. I piccoli della Spes, tutti tra gli 8 e 12 anni, a Lagonegro hanno dominato in tutte le batterie e in alcuni casi fatto en plein di piazzamenti sul podio. Qualche settimana c’è stata anche la classifica a squadre a Montesano Salentino.

La squadra è composta da Andrea Piepoli, 8 anni; Megan Pugliese, 8 anni; Daniele Fato, 8 anni; Antonio Lippolis, 8 anni; Fabio Colaprico, 9 anni; Alessandro Antonacci, 9 anni; Riccardo Lacatena, 9 anni; Edoardo Lillo, 10 anni; Andrea Veneziano, 10 anni, Martino Curri, 10 anni; Leo Bruno, 11 anni; Dario Cammisa, 11 anni; Yanis Piepoli, 11 anni; Andrea Masciulli, 12 anni.

«E’ un gruppo straordinariamente coeso che sta crescendo settimana dopo settimana – dice Perta – raccogliendo i frutti del lavoro certosino e programmato che Leo Piepoli, dall'alto della sua competenza, sta impostando, coadiuvato dal papà Oronzo e dai genitori dei ragazzi».

«Faccio i complimenti ai giovanissimi della Spes – dice l’assessore allo Sport, Antonella Ivonee a tutta la società per il grande lavoro fatto a livello giovanile e nell’organizzazione di gare in tutta la stagione. Il trofeo di domenica sarà solo l’ultimo in ordine di tempo dopo il trofeo amatoriale di inizio agosto e i successi della Granfondo Alberobello Murge e il Trofeo Sulle Strade Rosa».

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO

Alberobello, giovedì 23 agosto 2018