Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

«Sulle strade dei Santi Medici», 100 giovani della diocesi di Oria ospiti di Alberobello

 

«Sulle strade dei Santi Medici», 100 giovani della diocesi di Oria ospiti di Alberobello

Alberobello ha ospitato 100 ragazzi della diocesi di Oria impegnati nel cammino «Sulle strade dei Santi Medici».

I giovani hanno fatto sosta nella Capitale dei Trulli martedì 7 e mercoledì 8 agosto guidati da don Emanuele Balestra, direttore del servizio pastorale giovanile della diocesi di Oria.

I ragazzi sono stati ospitati nel Centro Aperto Polivalente e poi hanno vissuto un momento di preghiera nella Chiesa dei Santi Medici, accolti da don Leonardo Sgobba, dove hanno ricevuto il saluto dell’amministrazione comunale con il sindaco Michele Longo, l’assessore ai Servizi Sociali, Anna Piepoli e l’assessore alle Politiche Giovanili, Alessandra Turi.

I giovani hanno inoltre visitato la città e sostato a Villa Donnaloia dove hanno vissuto momenti di confronto e condivisione.

Ieri mattina sono poi ripartiti per il cammino che culminerà con l’incontro a Roma con Papa Francesco l’11 e il 12 agosto. Nella capitale sono attesi, dopo una settimana di cammino sulle vie dei pellegrini della loro terra d’origine, almeno 50mila giovani da quasi 200 diocesi.

Al momento della partenza, alle 4 del mattino, ad augurar loro buon viaggio c’era l’assessore Anna Piepoli: «Siamo stati onorati di aver ospitato questi 100 giovani provenienti da Oria, ma anche da Polonia e Albania, e di condividere con loro questo momento di confronto in vista del loro incontro con il Papa – dice l’assessore –. Ringraziamo «Jo&le» per aver offerto ai ragazzi i tarallini, «DI-Grafic» di Domenico Firenze per aver donato ai giovani cartoline e segnalibri raffiguranti i luoghi tipici di Alberobello e la Cooperativa Solidarietà che gestisce il Centro Polivalente Anziani. Grazie ai ragazzi infine per aver arricchito la nostra Comunità con il loro impegno e la loro fede».

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO

Alberobello, giovedì 9 agosto 2018