Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Xylella fastidiosa, maggioranza e minoranza approvano un testo all’unanimità

 

Xylella fastidiosa, maggioranza e minoranza approvano un testo all’unanimità

Alla delibera si è arrivati dopo un percorso di collaborazione fra il gruppo di maggioranza di Alberobello Futura e i due gruppi di minoranza di Alberobello democratica e Patto per Alberobello.

E’ stato approvato all’unanimità, nel Consiglio comunale di giovedì 19 aprile, un testo condiviso da maggioranza e opposizione sulla questione della Xylella fastidiosa. Alla delibera si è arrivati dopo un percorso di collaborazione fra il gruppo di maggioranza di Alberobello Futura e i due gruppi di minoranza di Alberobello democratica e Patto per Alberobello.

Alberobello democratica aveva, infatti, proposto un’interpellanza sul tema. Al fine di consentire la più ampia discussione in Consiglio comunale, nella conferenza dei capigruppo propedeutica alla seduta, il capogruppo di Alberobello Futura, Piero Carucci, aveva proposto un ordine del giorno sul tema.

Durante la seduta del 19 aprile c’è stato un ampio dibattito sulla questione e, dopo una sospensione, si è arrivati a una proposta di delibera sottoscritta dai consiglieri Carucci (per Alberobello futura), Giovanni Ditano (Alberobello democratica) e Valeria Sabatelli (Patto per Alberobello). La delibera fa propria le indicazioni dell’osservatorio regionale fitopatologico.

Il testo così recita: «si invitano i proprietari e i possessori di tutti i terreni agricoli ed extra agricoli anche nelle aree urbane, pubbliche e private ad eseguire le azioni di controllo meccaniche contro il vettore consistenti in lavorazioni superficiali del terreno e trinciatura dei residui di potatura. Anche i titolari e i gestori di aree di servizio lungo le strade, i proprietari e i possessori di scarpate stradali e ferroviarie, sponde di canali, pertinenze di stazioni di servizio stradali, aree a verde pubblico sono invitati a procedere alle lavorazioni del terreno e ad eseguire le ordinarie operazioni di potatura e spollonatura degli esemplari di olivo. L’efficacia di queste azioni preventive è legata alla tempestiva esecuzione degli interventi che deve avvenire comunque entro il 30 aprile».

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO

                                                                                                   

Alberobello, lunedì 23 aprile 2018