Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Krav Maga, la difesa personale per agire contro la violenza

 

Krav Maga, la difesa personale per agire contro la violenza

Sport, Sociale, Arte, Cultura e Imprenditoria a confronto ad Alberobello per parlare di sicurezza

Sicurezza e difesa personale contro ogni forma di violenza, dal bullismo alle minacce reali e virtuali. Di questo e di tanto altro si è parlato ad Alberobello, sabato 24 febbraio, durante il convegno che ha messo a confronto Sport, Arte, Sociale, Cultura e Imprenditoria nella sala consiliare «Gianpiero De Santis». Organizzata dall'assessorato alla Trasparenza e alla Cittadinanza attiva del Comune di Alberobello con Ciscam, Servizio Sicurezza Italia, Puma Security e Federazione italiana Krav Maga, la conferenza è stata l'occasione per presentare il Krav maga, una tecnica di autodifesa di origine istraliana che significa combattimento a corta distanza, e per consegnare gli attestati di benemerenza «Premio città di Alberobello» a quanti si sono distinti nella disciplina.

Al convegno sono intervenuti il sindaco, Michele Longo; l'assessore allo Sport, Antonella Ivone; il presidente del Servizio Sicurezza Italia, Guglielmo Saturnino; il presidente nazionale della federazione italiana di krav maga, Giuseppe Palma; il vice procuratore di Bari, Francesco Numo; il presidente della sezione «Giulio Onesti» Veterani dello Sport del Coni, Fabrizio Pellegrini; il docente federale di krav maga, maestro Donato Scialpi.

Il krav maga non è un arte marziale, sebbene da queste, e in particolare da Judo, Ju-Jitsue, Kung-fu, Karate e Thai Boxe, abbia attinto molto. Il Krav maga è una tecnica di combattimento che presuppone grande agilità e tempi di reazione molto ridotti. Mentre l'arte marziale normalmente predilige un'impostazione attendista, che lascia all'avversario la prima mossa, il Krav maga punta ha una rapida neutralizzazione dell'aggressore prima che questo possa diventare una minaccia o, in alternativa, mira a trovare una via di fuga. È solo da un decennio che il Krav maga è divenuto una realtà di self defense anche per i semplici cittadini e non solo per le forze armate. L’obiettivo primario di questa tecnica è quello di riuscire a tornare a casa sani e salvi. Per questa ragione, il Krav maga prepara un individuo a essere pronto a tutto ciò che è necessario fare per sopravvivere a un’aggressione.

«E’ una disciplina nuova, non ancora molto conosciuta – ha detto l’assessore Ivone durante il convegno – ma è molto utile. Io stessa ho praticato il krav maga qualche anno fa e mi ha aiutato ad acquisire sicurezza e tranquillità anche nelle situazioni più banali. E’ una disciplina che considero preziosa soprattutto per bambini e giovani, ma anche adulti, più timidi perché aiuta a costruire la fiducia in se stessi».

Per saperne di più sul krav maga è possibile recarsi presso la palestra Evolution fit Alberobello (Ba), dove è possibile provare una lezione di autodifesa metodo krav maga. 
Per info, Donato Scialpi 3495067113 
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO

Alberobello, martedì 27 febbraio 2018