Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Sicurezza, 8mila euro per strisce pedonali e segnaletica orizzontale

La somma è rinveniente dai maggiori proventi delle sanzioni

Sicurezza, 8mila euro per strisce pedonali e segnaletica orizzontale

Lavori in varie zone del paese, soprattutto in prossimità di scuole, presidio ospedaliero e strade più trafficate

Più strisce pedonali, nuove intersezioni e più sicurezza. Nelle ultime settimane si è lavorato con grande impegno ad Alberobello per il rifacimento della segnaletica orizzontale in diverse parti del paese, in particolare in prossimità delle scuole, del presidio ospedaliero e lungo le strade di maggior percorrenza pedonale e veicolare.

I lavori sono stati possibili grazie all'utilizzo di circa 8mila euro provenienti dalle maggiori entrate delle sanzioni (ex. art. 208). L'amministrazione comunale, infatti, con delibera di giunta n. 110 del 30 novembre 2017, ha deciso di destinare questa somma alla segnaletica orizzontale piuttosto che alla proroga di assunzione di altri due mesi (novembre e dicembre) di quattro agenti della Polizia locale.

«Abbiamo preso questa decisione, condivisa all'unanimità in giunta, perché abbiamo voluto puntare sulla sicurezza per i cittadini e i turisti garantendo una migliore visibilità degli attraversamenti e degli incroci», spiega il sindaco Michele Longo.

Il rifacimento della segnaletica ha interessato varie zone di Alberobello e in particolare, partendo dall'ingresso dell'ospedale: via Aldo Moro, via Caduti di via Fani, via De Gasperi, via Ammiraglio Millo, via Barsento, viale Putignano (passaggio a livello), viale Bari, piazza 27 maggio, via del Gesù e via Manzoni.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO

Alberobello, martedì 23 gennaio 2018