Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Progetto PAN, Alberobello diventa più smart con tecnologie all'avanguardia

Progetto PAN, Alberobello diventa più smart con tecnologie all'avanguardia

 

 

Progetto PAN, Alberobello diventa più smart con tecnologie all'avanguardia

E-distribuzione inaugura 38 nuove cabine e tre colonnine per la ricarica di veicoli elettrici. Per i cittadini inoltre il kit Smart Info+ per monitorare i consumi

Una rete elettrica più innovativa, mobilità all'avanguardia e partecipazione attiva dei cittadini per una regione più «smart». E' il progetto PAN (Puglia Active Network) di E-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica e attiva sul proprio territorio sistemi di distribuzione all’avanguardia.

Nell'ambito del PAN sono state inaugurate stamattina, venerdì 15 dicembre, ad Alberobello ben 38 cabine secondarie MT/BT di trasformazione dell’energia elettrica che forniscono energia elettrica a circa seimila clienti e si avvalgono ora di moderni dispositivi smart che consentono il controllo e le gestione attiva della rete per garantire un esercizio ottimale e affidabile ed una elevata qualità del servizio.

Sempre sul territorio di Alberobello sono state installate tre infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici. Le tre colonnine saranno a disposizione dei cittadini e dei turisti che transitano per paese dei trulli in piazzale Kennedy, nei pressi della stazione ferroviaria, in via Morea e in piazzale Miraglia nei pressi di un grande parcheggio cittadino. Grazie alle colonnine sarà possibile ricaricare agevolmente le auto elettriche e attraversare in piena autonomia la regione con veicoli a zero emissioni.

«Stiamo ammodernando 200 impianti primari e 8mila cabine secondarie - spiega Gioacchino Marino Cerrato, responsabile di E-Distribuzione Puglia - per migliorare la qualità del servizio. Questo tra le altre cose consentirà anche una risoluzione guasti in tempo reale». Il PAN però è anche mobilità elettrica e gestione ottimizzata dei consumi.

«Alberobello è protagonista a tutto tondo del PAN - dice Francesca Tagliaferro, ingegnere project manager del progetto - perché abbiamo fatto interventi sulla rete, e quindi sulle cabine, e perché stiamo realizzando una rete per la ricarica delle auto elettriche dislocata su tutta la regione Puglia. Anche i cittadini di Alberobello possono partecipare attivamente a questo innovativo progetto richiedendo gratuitamente il kit Smart Info+ che, associato al proprio contatore elettronico, permetterà a tutti gli utenti di consultare ed analizzare comodamente i propri consumi di energia elettrica».

Ad E-distribuzione sono arrivati i ringraziamenti del sindaco di Alberobello, Michele Longo, a nome di tutta la Comunità alberobellese: «Siamo felici di avere questa innovazione tecnologica a servizio dei cittadini e di tutti coloro che sono cittadini di Alberobello anche solo per poco tempo - dice il primo cittadino -. Ci piace che Alberobello contribuisca con la sua notorietà a questo progetto e ringraziamo E-distribuzione di aver dotato il nostro paese di tutta questa tecnologia all'avanguardia e di aver voluto incrementare in maniera così significativa le cabine che limiteranno qualsiasi tipo di disservizio che si può creare. ».

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO