Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Flat-track, enduro e un percorso per i più piccoli per vivere la magia delle due ruote

Flat-track, enduro e un percorso per i più piccoli per vivere la magia delle due ruote

 

Una tre giorni dedicata alle due ruote tra i trulli di Alberobello. Si chiama «Party di Traverso» la manifestazione di racing che si terrà al campo sportivo comunale «Scianni-Ruggieri» di Alberobello nel week end dell'Immacolata, l'8, 9 e 10 dicembre. Organizzato da «Di traverso school», in collaborazione con l'assessorato allo Sport del Comune di Alberobello, l'evento di off road ruoterà attorno alla disciplina motociclista del flat-track o dirt-track che si corre su circuiti ovali in terra battuta, percorsi in senso antiorario.

La competizione si svolgerà su un circuito short track, un ovale di 400 metri dove vengono impiegati prevalentemente motocicli monocilindrici. Inoltre il primo giorno, venerdì 8 dicembre, a partire dalle 8, il tecnico Marco Belli, tecnico sportivo FMI, terrà un corso sui primi rudimenti della guida «di traverso».

All' interno del campo sportivo ci sarà anche un tracciato più piccolo riservato ai giovani riders in erba che hanno voglia di sperimentare la disciplina. Ci saranno minimoto per i più piccoli e tutto l'occorrente necessario per avvicinarsi a questo sport. I bambini verranno sempre seguiti dal personale della manifestazione.
E' previsto inoltre un percorso enduro con diversi ostacoli dove sarà consentito l'uso delle gomme tacchettate (motocross). Per l' esibizione dovranno essere utilizzate moto da bigfoot (moto da cross con gomme da enduro stradali) e flat-track (moto specifica per la disciplina con cerchi anteriore e posteriore da 19"),  motard (una supermoto motard con gomme rain). A fare da cornice all'evento ci saranno stand di degustazione e musica con dj set.
«Correre in moto è libertà - dice l'assessore allo Sport, Antonella Ivone - e con questo evento ci auguriamo di poter far vivere a grandi e bambini quello che le due ruote possono trasmettere. Sarà una manifestazione popolare che il nostro assessorato, insieme a quello ai Lavori Pubblici, guidato dal vice sindaco Giuseppe Ricci, ha voluto sposare per far rivivere il campo sportivo, affinché questa bellissima struttura possa essere di nuovo frequentata da giovani innamorati dello sport».
Per ulteriori informazioni su costi e eventi della tre giorni è possibile contattare la «Di Traverso School» (Graziano 346-5377798 - Francesco 388-9289114).

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO