Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Consiglio comunale, unanimità in favore del Santa Maria degli Angeli

Il Consiglio Comunale di Alberobello ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Putignano in cui si chiede alla Regione che l’ospedale “Santa Maria degli Angeli” di Putignano resti un Presidio ospedaliero di primo livello. “Auspichiamo una collaborazione della Regione affinché possa rivedere la decisione del declassamento”, ha detto il sindaco di Alberobello, Michele Longo, nella seduta di Consiglio comunale di mercoledì 29 novembre. 
In particolare, attraverso l’odg approvato, si delibera di: 
- invitare il Presidente della Giunta Regionale a ricusare con decorrenza immediata le determinazioni relative alle divisioni di Ostetricia e Ginecologia, Pneumologia e cardiologia del presidio ospedaliero di Putignano adottate con delibera di G.R. n.239 del 28/02/2017 nel Regolamento regionale di Riordino Ospedaliero della Regione Puglia;
- invitare il Presidente della Giunta Regionale e la Direzione Generale ASL BA a qualificare il presidio ospedaliero Santa Maria degli Angeli come ospedale di Primo Livello per l'intero territorio dei comuni della Bassa Murgia, i cui sindaci si sono già formalmente riunitisi in due Consigli Comunali monotematici di cui agli atti " Verbale n°2 del 13.03.2016" e "Verbale n°8 del 22.05.2017". Il bacino di utenza della Bassa Murgia è, pertanto, costituito da oltre 200 mila cittadini pugliesi e, a tal proposito, è fondamentale sottolinearne il tributo già pesantemente pagato con la chiusura di 6 ospedali giustificata con il mantenimento dell'unico e ultimo P.O. del territorio, il Santa Maria degli Angeli .
- sollecitare la Giunta Regionale e la Direzione Generale ASL BA a rideterminare le disposizioni contenute nel Piano di Riordino Ospedaliero, in funzione dei nuovi LEA e delle verifiche prodotte per l'anno 2016 dall'A.Ge.Na.S. nell'ambito del programma Nazionale Esiti sull'auditing clinico ed organizzativo sanitario nazionale;
- impegnare la Giunta Regionale e la Direzione Generale ASl BA ad indire i nuovi concorsi per la copertura degli incarichi di Dirigenti Medici di I e II livello;
- promuovere in ogni sede istituzionale giurisdizionale iniziative ad azioni finalizzate ai bisogni assistenziali ed alla tutela dei cittadini di Putignano e dei Comuni della Bassa Murgia.