Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Alberobello diventerà una Smart Mobility City

ALBEROBELLO DIVENTERA’

UNA SMART MOBILITY CITY

 

OTTENUTI 700 .000 EURO PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

UN FINANZIAMENTO  EUROPEO PER LA SICUREZZA E IL CONTROLLO URBANO

 

Telecamere, sensori di traffico e di monitoraggio ambientale ed acustico saranno posizionate entro dicembre 2017 su tutto il territorio urbano di Alberobello.

Un progetto innovativo che vedrà, ai varchi di ingresso al territorio comunale, installati cartelli segnaletici elettronici in grado di fornire informazioni sui posti auto disponibili presso i parcheggi presenti all’interno del centro abitato e nell’ area perimetrale ad essi adiacente.

 

L’Amministrazione Comunale di Alberobello, assessorato ai lavori pubblici, ha ottenuto un finanziamento europeo di 700.000 Euro per la realizzazione di un progetto,  innovativo e tecnologicamente avanzato, legato ad un sistema di video sorveglianza finalizzato alla sicurezza urbana. In questa ottica Alberobello, ancora una volta si pone come comune capofila e pilota all’interno dell’ Area Metropolitana di Bari. “ Con i numeri legati ai flussi turistici di Alberobello -  ha spiegato l’assessore Giuseppe Ricci -  si è ritenuto necessario apportare una nuovo modello di gestione del flusso veicolare che ben si conciliasse con le esigenze dei cittadini che vivono quotidianamente la città. Sarà funzionante entro fine anno-  conclude Ricci -  un sistema integrato di informazione che renderà più agevole la vita nella Capitale dei Trulli”.

 

Alberobello si è candidata a diventare entro la fine dell’anno una Smart Mobility City, cioè una città altamente tecnologica ma a misura di cittadino. Si vuole portare anche ad Alberobello, sito Unesco dal 1996, un nuovo modo di vivere la città. Una città smart, cioè “intelligente” non è una realtà che funziona da sola, ma è una città costruita sul cittadino e sulle sue necessità.Vivere in una smart city e vivere ad “Alberobello Smart Mobility City”significherà essere avvisati quando un parcheggio si libererà nella zona in cui lo stiamo cercando, significherà anche essere allertati in caso di incidenti lungo il tratto che si percorre per andare al lavoro e tanto altro ancora.

Il sistema della Smart mobilty Alberobello si pone il linea coerente con la visione del piano strategico dell’ Area metropolitana di Bari con riferimento al sistema metropolitano della mobilità in quanto favorirà l’accessibilità e la mobilità in un’area a forte vocazione turistica e si focalizza sui servizi ai cittadini sul presidio del territorio ( rif. Azione start up 39 ).

 

Il sistema proposto dalla amministrazione comunale si configurerà come un vero e proprio Sistema Dinamico Integrato di indirizzamento ai Parcheggi (IDP) concepito soprattutto e concretamente per governare e controllare il flusso di traffico veicolare guidando gli utenti, in particolar modo i visitatori, alle zone di sosta e riducendo la possibilità di ingorghi stradali e quindi limitando la probabilità di sinistri stradali.

Tutte le informazioni e i dati convergeranno in un sistema informatico integrato centrale, una piattaforma informatica equipaggiata con una soluzione di mapping GIS, cioè informazione accessibili al cittadino tramite Internet o con applicazioni Smartphone, palmari e tablet. Non è facile, in questo particolare momento storico, riuscire a garantire  la regolamentazione del traffico urbano, la sicurezza  e la fluidità della circolazione, in generale l’attività di prevenzione e vigilanza, facendo ricorso esclusivamente ai tradizionali sistemi di controllo: semaforo, autovelox, cioè questi sistemi necessari, ma attualmente insufficienti.

 

In otto punti è possibile evidenziare e sintetizzare i concreti benefici del sistema della smart mobility Alberobello :

1.    Maggiore controllo = maggiore Sicurezza, conseguita attraverso la vigilanza e osservazione nel dettaglio dei veicoli sul territorio.

2.    Maggiore razionalità dei flussi di veicoli soprattutto turistici attraverso gli IDP,

3.    Riduzione del traffico veicolare nel centro cittadino, quindi maggiore vivibilità sia per i residenti sia per i turisti,

4.    Maggiore comunicazione con gli utenti della strada- cittadini e non,  mediante informazioni sul traffico con pannelli a messaggio varabile,

5.    Maggiore possibilità di prevenzione di eventi illeciti amministrativi e/ o penali e maggiore possibilità di individuazione degli eventuali  autori responsabili attraverso il sistema della videosorveglianza,

6.    Riduzione inquinamento ambientale attraverso riduzione del traffico cittadino

7.   Maggiore possibilità di inviare in tempo utile servizi di soccorso e di emergenza sia a cittadini che turisti.

8.   Maggiore razionalità ed accessibilità ai varchi di ingresso al centro cittadino

 

 

 

Ufficio Stampa Comune di Alberobello Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina Ufficiale Facebook: Comune di Alberobello Capitale dei Trulli