Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Raccolti in un giorno ad Alberobello 170 farmaci da destinare ai più poveri

18 febbraio Banco Farmaceutico

 

Raccolti in un giorno  ad Alberobello 170 farmaci da destinare ai più poveri

Presso la Farmacia Dell’Aera in occasione della Giornata Nazionale del Farmaco

 

Record di raccolta farmaci raggiunto  ad Alberobello in occasione della Giornata di Raccolta del Farmaco organizzata lo scorso 13 Febbraio presso la Farmacia dell’Aera. 170 i farmaci da banco raccolti in una sola giornata, rispetto alla media  dei 90 farmaci raccolti dalle altre farmacie.

La Farmacia dell’Aera era convenzionata con il  Banco Alimentare Alberobello Onlus che ha firmato quest’anno l’accordo con il Banco Farmaceutico nazionale. I volontari del Banco Alimentare Alberobello Onlus hanno spiegato durante l’intera giornata l'iniziativa a quanti hanno scelto di partecipare con la donazione di uno o più farmaci di automedicazione destinati a chi vive ai limiti della sussistenza.

 “Ero certo della bontà del progetto -  ha spiegato Giuseppe Ricci, assessore ai servizi sociali del Comune di Alberobello -  ed ero certo del risultato che avrebbe potuto conseguire su Alberobello. La risposta della popolazione è stata di grande partecipazione e generosità, denotando una sensibilità spiccata verso tematiche sociali come quella del sostegno verso chi ha bisogno di cure. Tirando le somme – conclude  Ricci- la prima iniziativa organizzata dal Banco Alimentare di Alberobello, in collaborazione con la Fondazione Banco Farmaceutico Onlus, è stata positiva sia dal punto di vista della partecipazione delle persone ma anche e soprattutto per il numero di scatole di medicine raccolte in una intera giornata”.

 

La squadra d volontari del Banco Alimentare di Alberobello è stata presente in farmacia durante l’intera giornata ad  invogliare i clienti a sostenere l'iniziativa. Ed i risultati non si sono fatti attendere grazie alla sinergia tra gli operatori  e alla condivisione della causa.

 

“La raccolta dei farmaci  -  ha spiegato la Dott.ssa Laura Stefania Dell’Aera -  è continuata anche nei giorni successivi e abbiamo raggiunto il record di 180 farmaci, qualcuno in più rispetto alla giornata di raccolta. C’è stata grande sensibilità e attenzione da parte di tutti gli alberobellesi grazie ad un lavoro sinergico svolto da noi tutti operatori. Elemento decisivo il sapere che i medicinali raccolti sarebbe rimasti ad Alberobello per soddisfare le necessità della gente più bisognosa presente sul territorio.  La società civile ha risposto positivamente -  conclude la Dott.ssa Dell’Aera  -   dalla settimana precedente all’iniziativa avevamo svolto azione di informazione e sensibilizzazione nei confronti della clientela della farmacia. Nonostante la crisi, la solidarietà è sempre tanta, come tanti sono i fabbisogni delle famiglie bisognose.

 

 

Ufficio Stampa Comune di Alberobello Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina Ufficiale Facebook: Comune di Alberobello Capitale dei T