Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Workshop Internazionale: Ad Alberobello ospite la Delegazione di siti mondiali Unesco

comunicato 75 px.jpg

 

 

 

 

Delegazione di siti mondiali Unesco ospite ad Alberobello

Dal 28 al 31 ottobre saranno in Puglia per un workshop internazionale

  

Il 31 ottobre la Città di Alberobello ospiterà una delegazione mondiale di rappresentati dei Siti Unesco. Arriveranno da tutte le parti del mondo, Israele, Argentina, Spagna, Francia, Belgio, Canada, Russia, Brasile, Senegal e Svizzera, per partecipare al  workshop internazionale che si terrà dal 28 al 31 ottobre a Lecce, organizzato dal Dipartimento di Beni Culturali dell´Università del Salento, in collaborazione con la Rete dei Centri UNESCO della provincia di Lecce e il Comune di Alberobello, oltre ai comuni di Cavallino, Carpignano Salentino, Corigliano d´Otranto, Galatina e Otranto. 

 Durante il workshop si parlerà di: "Viabilità, Sostenibilità e sfide per la Regione Puglia e nel Sud Italia, come una chiave per lo sviluppo del turismo culturale per le Regioni del Mediterraneo". (Viability, Sustainability and Challenges for Puglia Region and Salento in South of Italy, as a Key for Cultural  Tourism Development for the  Mediterranean Regions).

Prenderanno parte alla tre giorni i professori universitari provenienti  dagli Stati partecipanti, nonché  componenti della Rete UNESCO-UNITWIN Culture, Tourism & Development, di cui fa parte l´Università del Salento. Il programma UNITWIN, è nato nel 1992. La rete UNITWIN-UNESCO « Cultura, Turismo, Sviluppo»  invece  è stata creata nel 2002 su iniziativa della Cattedra UNESCO « Cultura, Turismo, Sviluppo » di Parigi 1 Pantheon - Sorbona e raccoglie una trentina di università da tutto il mondo.

Questo programma è uno degli strumenti privilegiati per rafforzare le azioni di condivisione e trasferimento delle conoscenze sulla base di un principio di solidarietà. Esso promuove la cooperazione Nord-Sud e Sud-Sud come strategia per arricchire le istituzioni (università e istituti di ricerca) e gli attori del territorio che lavorano in ambito turistico. 

I partecipanti al workshop dal 28 al 31 ottobre valuteranno la capacità di salvaguardia e valorizzazione a fini turistici dei beni culturali materiali e immateriali  del nostro territorio. Cultura e turismo sono due temi cruciali per il futuro dell´Italia e del Mezzogiorno d´Europa  ed il patrimonio culturale può essere leva fondamentale per la ripresa dei Paesi del Mediterraneo.

La Puglia rappresenta un "ponte" virtuale tra l'Europa e il Mediterraneo. Importante snodo di raccordo tra il Centro-Nord d´Italia. Il gruppo di professori ospiti della tre giorni pugliese, visiterà il territorio salentino, analizzerà e valuterà le misure adottate di protezione e salvaguardia del patrimonio culturale e ambientale, considerando le capacità locali di  promozione turistica nell´ambito di un´offerta allargata all´intero bacino  Mediterraneo.

 I delegati della Rete UNESCO-UNITWIN, a fine lavori produrranno una valutazione di una possibile candidatura Unesco dell´area considerata, sottolineando i valori e le debolezze dell´offerta,  avanzando suggerimenti e indicando possibili strategie da seguire.

Tutta la delegazione il giorno 31 ottobre raggiungerà la Città di Alberobello e i suoi trulli già riconosciuti nel 1996 Patrimonio Mondiale dell´Umanità dall´Unesco. Rappresentano oggi l´esempio architettonico di valore universale, la testimonianza unica o quantomeno eccezionale di una civiltà scomparsa.

 Ad attenderli una giornata intensa, tra studio e visita ai 5 siti Patrimonio dell´Umanità. Nella mattinata, un approfondimento sul tema del turismo e della valorizzazione del territorio con la presenza di alcune rappresentanze delle associazioni locali oltre ai portatori d´interesse  responsabili dello sviluppo culturale della città in linea con i criteri UNESCO. I delegati incontreranno le autorità locali, il Sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo e l´assessore al turismo e cultura Daniela Salamida. Nel pomeriggio  visiteranno la città  e pernotteranno nella Città di Alberobello per poi ripartire il giorno dopo. 

 Il dossier  prodotto sarà messo a disposizione delle autorità di competenza e sarà pubblicato sul sito UNESCO-UNITWIN Nerwork: Culture, Tourism & Development.

 

 

Ufficio Stampa Comune di Alberobello Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina Ufficiale Facebook: Comune di Alberobello Capitale dei Trulli