Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

Ad Alberobello, un´area dove i cani possono correre e giocare in libertà

comunicato 75 px.jpg

 

 

 

 Ad Alberobello, un´area dove i cani possono correre e giocare in libertà

La giunta comunale ha approvato nella scorsa seduta  "La realizzazione di un´area di sgambamento per cani in contrada Popoleto"

Anche i cani alberobellesi potranno godere di uno spazio ampio dove correre e giocare. L´area di sgambamento sarà omposta da 2 aree da 300 mq, rientra nel progetto relativo alle opere migliorative  proposte dalla impresa Colucci Martino, vincitrice del Bando approvato con delibera di giunta del dicembre 2013.

Le aree di sgambamento sono delle zone delimitate dove i cani possono correre e giocare in libertà. "L´area individuata in Contrada Popoleto è molto ampia, posizionata in un contesto facilmente raggiungibile e accessibile a tutti -  spiega l´assessore Costantino Greco - ci siamo orientati di concerto con i gruppi di minoranza presenti in commissione,  direttamente su Contrada Popoleto, in quanto rappresentava l´unica zona idonea a offrire questo tipo di servizio.  L´area sarà realizzata -  conclude l´assessore Greco -  con il prezioso supporto tecnico della società Colucci Martino, rispettando tutti i parametri di sicurezza e di tutela degli amici a quattro zampe". In particolare è stato predisposto il posizionamento di un cestino raccoglitore per la raccolta delle deiezioni canine e delle panchine.

All´interno di quest´area vigeranno le "regole" del buon senso, che gli amanti dei cani prima di tutto, dovranno ricordarsi di rispettare se vorranno far felici gli amici a quattro zampe. Evitare comportamenti non conformi  e pericolosi per la sicurezza delle persone, degli stessi animali ma soprattutto atti alla conservazione del bene comune.  Nessuno potrà esimersi dal rimuovere eventuali deiezioni dei cani,  che dovranno essere depositate  nei contenitori predisposti.

Ufficio Stampa Comune di Alberobello Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.